Cifratura dei tuoi dati

Cifratura di un file da Konqueror o Dolphin

Fai clic con il tasto destro del mouse sul file che vuoi cifrare. Scegli AzioniCifra file nel menu a comparsa. Poi ti verranno fatte alcune domande nella finestra di dialogo delle Chiavi pubbliche. Scegli la chiave del destinatario e fai clic su Cifra. Il file cifrato verrà salvato con una estensione .asc oppure .gpg a seconda che tu abbia scelto una cifratura di tipo Cifratura corazzata ASCII oppure no. I file ASCII cifrati usano solo caratteri leggibili per rappresentare i dati quindi sono più robusti quando vengono copiati o inviati per posta. L'unico svantaggio è che sono tre volte più grandi.

Cifrare un file oppure un testo con l'applet di KGpg

Puoi cifrare il contenuto degli appunti selezionando Cifra appunti nel menu dell'applet. Quando scegli Firma appunti il testo verrà solo firmato. Entrambe le azioni importano il contenuto corrente degli appunti in una finestra di modifica, compiono l'azione richiesta e reincollano il contenuto nell'editor.

Cifrare testo dall'editor di KGpg

É semplicissimo, basta fare clic sul pulsante Cifra. Ti verranno poste delle domande nella finestra di dialogo di selezione delle chiavi pubbliche. Scegli la tua chiave e fai ancora clic su Ok. Il messaggio cifrato apparirà nella finestra dell'editor.

Normalmente puoi cifrare solo file con chiavi considerate affidabili da te. Se a volte vuoi poter inviare note confidenziali a persone senza curarti del fatto che abbiano una chiave GPG puoi impostare l'opzione Permetti cifratura con chiavi non fidate.

Per essere sicuro di poter decifrare ogni file che hai cifrato anche se altri l'hanno cifrato con la chiave di qualcun altro, puoi usare le opzioni Cifra sempre con e Cifra file con disponibili nella configurazione di KGpg.

Per maggiori informazioni sulle opzioni di cifratura Corazza ASCII, Permetti la cifratura con chiavi non fidate e Cifratura simmetrica, per favore fai riferimento alla documentazione oppure alle pagine di manuale di gpg.