Finestre di Konsole

La finestra di rinomina delle schede

Il nome della scheda attuale può essere cambiato da questa finestra. Essa può venire visualizzata dal menu, con la scorciatoia Ctrl+Alt+S o facendo doppio clic sulla linguetta nella barra delle linguette. Queste modifiche possono essere rese permanenti modificando il profilo attuale.

Konsole sostituirà questi segnaposti per le schede locali:

  • %n: nome del programma

  • %d: cartella attuale (breve)

  • %D: cartella attuale (lunga)

  • %h : host locale (breve)

  • %u: nome dell'utente

  • %B : simbolo del prompt di Bourne dell'utente ($ = utente normale, # = superutente)

  • %w: titolo della finestra impostato dalla shell

  • %#: numero della sessione

Konsole sostituirà questi segnaposti per le schede remote:

  • %c : programma attuale

  • %h : host remoto (breve)

  • %H: host remoto (esteso)

  • %u: nome dell'utente

  • %U : nome utente@ (se assegnato)

  • %w: titolo della finestra impostato dalla shell

  • %#: numero della sessione

Esempi:

  • %d : %n con /usr/src come cartella attuale ed eseguendo bash visualizzerà src : bash

  • %D : %n con /usr/src come cartella attuale ed eseguendo top visualizzerà /usr/src : top

  • %w (%#) con ~ come cartella attuale ed eseguendo vim nella prima scheda indicherà [Nessun nome] (~) - VIM(1)

Finestra di copia dell'input

Il testo inserito in una scheda può essere simultaneamente inviato ad altre. Questa finestra permette di selezionare a quali schede mandarlo. La scheda attuale verrà scurita.

Finestra di regolazione dello scorrimento

Le opzioni di scorrimento per le dimensioni della cronologia possono venire regolate in questa finestra. Tutte le modifiche fatte qui sono solo per la scheda attuale e non saranno salvate nel profilo.