Apertura e chiusura dei file

T.C. Hollingsworth

Traduzione del documento: Luigi Toscano

Introduzione

Molte applicazioni KDE lavorano sui file. La maggior parte delle applicazioni dispone di un menu File con opzioni che ti permettono di aprire e salvare dei file. Per maggiori informazioni su questo, vedi la sezione chiamata «Il menu File». Tuttavia ci sono svariate operazioni che richiedono la selezione di un file. Indipendentemente dal metodo, tutte le applicazioni KDE normalmente usano la stessa finestra di selezione dei file.

La finestra di apertura dei file.

Aprire un file in Konqueror.

La finestra di selezione dei file

La barra degli strumenti

Questa contiene pulsanti standard per la navigazione:

Indietro

Fa in modo che la vista delle cartelle si sposti a quella precedentemente visualizzata in ordine cronologico. Questo pulsante è disabilitato se non c'è un elemento precedente nella cronologia.

Avanti

Provoca lo spostamento della vista delle cartelle a quella successiva nella cronologia. Questo pulsante è disattivato se non esiste una cartella successiva nella cronologia.

Cartella superiore

Questo fa in modo che la posizione nella vista delle cartelle cambi mostrando, se possibile, l'elemento superiore della cartella attualmente visualizzata.

Ricarica (F5)

Ricarica la vista delle cartella, mostrando tutte le modifiche effettuate da quando è stata caricata per la prima volta o dall'ultima ricarica.

Mostra anteprima

Mostra l'anteprima di ogni file dentro la vista delle cartelle.

Regolatore dell'ingrandimento

Ti permette di cambiare la dimensione dell'icona o dell'anteprima mostrata nella vista delle cartelle.

Opzioni
OpzioniOrdinamento
OpzioniOrdinamentoPer nome

Ordina i file mostrati nella vista delle cartelle in ordine alfabetico in base al nome.

OpzioniOrdinamentoPer dimensione

Ordina i file mostrati nella vista delle cartelle in base alla dimensione.

OpzioniOrdinamentoPer data

Ordina i file mostrati nella vista delle cartelle in base alla data di ultima modifica.

OpzioniOrdinamentoPer tipo

Ordina i file mostrati nella vista delle cartelle in ordine alfabetico in base al tipo.

OpzioniOrdinamentoDecrescente

Quando l'opzione non è marcata (il valore predefinito), i file nella vista delle cartelle saranno ordinati in ordine crescente (ad esempio, i file ordinati alfabeticamente saranno ordinati dalla A alla Z, mentre i file ordinati numericamente saranno ordinati da quello più piccolo a quello più grande). Quando l'opzione è marcata i file nella cartella saranno ordinati in ordine decrescente (al contrario).

OpzioniOrdinamentoPrima le cartelle

Quando è abilitata (impostazione predefinita) le cartelle sono mostrate prima dei file.

OpzioniVisualizza
OpzioniVisualizzaVista breve

Mostra solo i nomi dei file.

OpzioniVisualizzaVista dettagliata

Mostra Nome, Data e Dimensione dei file.

OpzioniVisualizzaVista ad albero

Come la vista breve, ma le cartelle possono essere espanse per vederne i contenuti.

OpzioniVisualizzaVista ad albero dettagliata

Anche questa permette di espandere le cartelle, ma mostra le colonne aggiuntive disponibili nella vista dettagliata.

OpzioniMostra i file nascosti (Alt+.)

Mostra i file e le cartelle normalmente nascosti dal sistema operativo. La scorciatoia di tastiera alternativa per questa azione è F8.

OpzioniMostra il pannello di navigazione «Risorse» (F9)

Mostra il pannello delle risorse che fornisce l'accesso rapido agli indirizzi, dischi e altri supporti salvati come segnalibri.

OpzioniMostra i segnalibri

Mostra un'ulteriore icona nella barra degli strumenti che permette l'accesso ai «segnalibri», un elenco di indirizzi salvati.

OpzioniMostra l'anteprima affiancata

Mostra l'anteprima del file attualmente evidenziato alla destra delle vista delle cartelle.

Segnalibri

Apre un sottomenu per modificare o aggiungere segnalibri e per aggiungere una nuova cartella di segnalibri.

Barra degli indirizzi

La barra degli indirizzi, che si trova nella parte superiore della vista delle cartelle, visualizza il percorso alla cartella corrente. La barra degli indirizzi ha due modalità:

Modalità barra di navigazione

Nella modalità con «barra di navigazione», che è la predefinita, ogni nome di cartella nel percorso della cartella corrente è un pulsante che può essere premuto per aprire rapidamente quella cartella. Inoltre, il clic sul simbolo «>» alla destra di una cartella aprirà un menu che permette di accede rapidamente a una sottocartella di quella cartella.

Barra degli indirizzi nella modalità barra di navigazione.

Barra degli indirizzi nella modalità barra di navigazione.

Modalità modificabile

In modalità con barra di navigazione, il clic con il tasto sinistro del mouse sull'area grigia alla destra del percorso fa passare la barra degli indirizzi in modalità «modificabile», dove il percorso può essere modificato utilizzando la tastiera. Per tornare alla modalità con la barra di navigazione, fai clic con il tasto sinistro del mouse sulla casella alla destra della barra degli indirizzi.

Barra degli indirizzi nella modalità modificabile.

Barra degli indirizzi nella modalità modificabile.

Il menu contestuale della barra degli indirizzi offre un'azione per passare da una modalità all'altra e per copiare e incollare il percorso utilizzando gli appunti. Prova l'ultima opzione in questo menu contestuale per visualizzare il percorso completo a partire dalla cartella radice del filesystem o per visualizzare il percorso partendo dalla posizione corrente.

Menu contestuale della barra degli indirizzi
L'elenco delle Risorse

Questo fornisce l'elenco standard delle risorse in KDE, condiviso tra Dolphin ed altri strumenti di gestione dei file.

La vista cartelle

La parte più grande della finestra di selezione dei file è costituita dall'area che elenca tutti gli elementi nella cartella attuale. Per selezionare un file puoi fare doppio clic su di esso oppure sceglierne uno e premere Apri o Salva.

Puoi selezionare più file contemporaneamente. Per selezionare dei file particolari, o per deselezionare dei file già selezionati, premi e tieni premuto il tasto Ctrl, fai clic su ognuno dei file e quindi rilascia Ctrl. Per selezionare un gruppo contiguo di file fai clic sul primo file, premi e tieni premuto il tasto Shift, fai clic sull'ultimo file del gruppo e infine rilascia Shift.

La vista delle cartella supporta un insieme limitato di operazioni sui file; ad esse si può accedere facendo clic col pulsante destro del mouse su un file, attivandone così il relativo menu contestuale, o tramite scorciatoie di tastiera. Nel menu contestuale sono disponibili le seguenti voci:

Crea nuovo...

Crea un nuovo file o una nuova cartella.

Cestina... (Canc)

Cestina l'elemento selezionato.

Ordinamento

Questo sottomenu può anche essere raggiunto dalla barra degli strumenti, come descritto in OpzioniOrdinamento.

Visualizza

Questo sottomenu può anche essere raggiunto dalla barra degli strumenti, come descritto in OpzioniVisualizza.

Apri gestore dei file

Apre la cartella corrente nel tuo gestore dei file predefinito.

Proprietà (Alt+Invio)

Apre la finestra delle proprietà che consente di vedere e modificare vari metadati relativi al file attualmente selezionato.

Il pannello di anteprima

Se abilitato, mostra un anteprima del file attualmente evidenziato.

Il campo Nome

Quando un file è selezionato, in questa casella di testo ne appare il nome. Puoi anche inserire manualmente il nome del file o il suo percorso in questa casella.

Il campo Filtro

Quando apri un file, il campo Filtro ti permette di inserire un filtro per i file mostrati nella vista delle cartella. Il filtro usa dei caratteri globali standard; i modelli devono essere separati da caratteri spaziatori. Ad esempio, puoi inserire *.cpp *.h *.moc per visualizzare dei file usati per la programmazione in Qt™.

Per visualizzare tutti i file, inserisci un singolo asterisco (*).

Il campo di filtro salva gli ultimi dieci filtri inseriti durante la sessione. Per usarne uno fai clic sul pulsante con la freccia a destra del campo di inserimento e seleziona il filtro che desideri. Puoi disattivare il filtro premendo il pulsante Pulisci il testo a sinistra del pulsante di autocompletamento a forma di freccia.

Quando salvi un file, invece, il campo Filtro mostra una lista a cascata che ti permette di scegliere tra i tipi di file riconosciuti dall'applicazione. Selezionane uno per salvare il file in quel formato.

Seleziona automaticamente l'estensione del file

Quando salvi un file apparirà questa casella. Se è selezionata (valore predefinito), l'applicazione aggiungerà automaticamente l'estensione predefinita per il tipo di file selezionato alla fine del nome del file, se questa non è già presente nel campo Nome. L'estensione del file che sarà usata è riportata tra parentesi nella parte finale dell'etichetta della casella.

La finestra di salvataggio del file.

Salvataggio di un file in Konqueror.

I pulsanti Apri o Salva

In base all'azione da eseguire verrà mostrato uno tra i pulsanti Apri e Salva. Un clic sul tale pulsante chiuderà la finestra di selezione dei file e svolgerà l'azione richiesta.

Il pulsante Annulla

Facendo clic su Annulla la finestra di dialogo di selezione file sarà chiusa senza che sia stata eseguita nessuna azione.

Ringraziamenti e riconoscimenti

Ringraziamenti speciali vanno al partecipante del Google Code-In 2011 Alexey Subach per aver scritto parte di questa sezione.