Controllo ortografico

Lauri Watts

Manutenzione della traduzione: Paolo Zamponi
Traduzione: Luciano Montanaro
Manutenzione: Federico Zenith
Revisione Plasma 5.3 (09/04/2015)

Controllo ortografico

Le opzioni di configurazione qui disponibili sono usate come predefinite da tutte le applicazioni di KDE che usano Sonnet, un'interfaccia per molti programmi liberi di correzione ortografica.

Per usare Sonnet devi installare dei correttori ortografici come per esempio GNU Aspell, Hspell, ISpell o Hunspell, oltre ai corrispondenti dizionari per la tua lingua.

Le opzioni di configurazione qui selezionate possono essere cambiate da ogni applicazione.

Nella casella a cascata Lingua predefinita, scegli tra i dizionari disponibili quello da usare con Sonnet.

Opzioni dell'ortografia

Abilita il rilevamento automatico della lingua

Questa funzionalità si basa su diversi metodi euristici (alfabeto usato, corrispondenza dei trigrammi e classificazione delle lingue rispetto a quelle disponibili nel motore di correzione ortografica). Ciò permette di cambiare automaticamente la lingua in un documento multilingue.

Controllo ortografico automatico abilitato come impostazione predefinita

Se questa casella è spuntata, l'ortografia delle parole sarà controllata durante la digitazione. Le parole con errori di ortografia saranno sottolineate in rosso.

Salta le parole tutte maiuscole

Se questa casella è spuntata, l'ortografia delle parole scritte tutte in maiuscolo non sarà controllata.

Suggerimento

Ciò è utile per i documenti che contengono molti acronimi: se questa casella non viene spuntata, la maggior parte di questi sarà erroneamente sottolineata. Spuntandola, gli acronimi non saranno considerati errori di ortografia.

Salta le parole consecutive

Se questa casella non è segnata, le singole parole presenti nel dizionario, ma che sono attaccate nel testo, vengono considerate errori di ortografia. Un esempio di queste parole può essere autoscuola.

Suggerimento

Spuntare questa casella aiuterà ad evitare che le applicazioni indichino tra gli errori d'ortografia i siti Web e gli indirizzi di posta elettronica, che contengono spesso delle parole consecutive.

Parole ignorate

La metà inferiore del riquadro ti permette di indicare delle parole particolari (possono essere espressioni tecniche, nomi propri, eccetera) che dovrebbero essere ignorate dal programma di correzione ortografica.

Aggiungere una parola all'elenco di quelle da ignorare

Per aggiungere una parola, scrivila nella casella di testo, quindi fai clic sul pulsante Aggiungi.

Eliminare una parola dall'elenco di quelle da ignorare

Per rimuovere una parola, selezionala dall'elenco che contiene tutte le parole da ignorare facendoci clic con il tasto sinistro del mouse. Adesso fai clic sul pulsante Rimuovi.

Quando sei soddisfatto delle modifiche, fai semplicemente clic su Applica.

Facendo clic su Valori predefiniti ripristinerai tutti i valori a quelli predefiniti.